• Installazione dei drivers per i convertitori USB/RS232/TTL basati sul chip FTDI FT232R su sistemi windows

    In questo breve tutorial vedremo come effettuare l'installazione dei driver per tutte le schede che realizzano la conversione da USB a RS232 o da USB a logica TTL.
    Questo tutorial è valido per le schede che montano il chip FT232 prodotto dalla FTDI e verrà illustrato su sistema operativo Windows XP. Per sistemi operativi differenti fare riferimento al proprio manuale operativo.
    Scarichiamo i drivers dal sito ufficiale della FTDI nella pagina relativa ai "Virtual COM Port Drivers" : http://ftdichip.com/Drivers/VCP.htm

    Come vedete la lista è divisa in base al sistema operativo e al chip, per uno stesso sistema operativo e chip è inoltre possibile trovare differenti versioni del driver, ovviamente effettueremo il download unicamente della più recente. Le nostre schede montano il chip FT232R.

    Una volta scaricato il file (che è in formato ZIP) estraiamolo in una cartella. I file ottenuti non saranno di immediato utilizzo: lasciamoli nella cartella senza lanciare nulla.

    Colleghiamo la nostra scheda USB al computer, apparirà un'icona di notifica nella barra dell'orologio:



    Si presenterà quindi la classica finestra dell'installazione guidata:



    In tale finestra dobbiamo aver cura di selezionare la voce "Installa da un elenco o percorso specifico (per utenti esperti)". Clicchiamo quindi sul pulsante "Avanti". Apparirà la finestra di ricerca dei drivers:



    Tenendo selezionata l'opzione "Ricerca il miglior driver disponibile in questi percorsi", clicchiamo quindi sul pulsante "Sfoglia" e quindi effettuiamo la ricerca nel nostro pc in maniera da trovare la cartella in cui, in precedenza, abbiamo estratto il file zip scaricato dal sito della FTDI. Selezionando la cartella possiamo notare che il pulsante "OK" diventa attivo:



    Premiamo quindi OK, saremo riportati nella finestra precedente. Notate che ora nella barra del percorso è riportato l'indirizzo della cartella contenente i drivers:



    Clicchiamo quindi sul pulsante "Avanti": comincerà la ricerca del driver:



    Questo processo potrebbe durare qualche minuto, una volta trovati i drivers adatti inizierà l'installazione vera e propria:



    Si arriverà quindi al termine dell'installazione:



    Clicchiamo Fine. Si presenterà nuovamente la finestra di ricerca del driver in quanto il sistema operativo troverà un altro dispositivo (USB Serial Port), in pratica dovremmo ripetere, in parte, la procedura fatta fin’ora: selezioniamo ancora “Installa da un elenco o percorso specifico (per utenti esperti)” e andiamo avanti: questa volta non ci sarà bisogno di cliccare “Sfoglia” in quanto il percorso giusto è già inserito: ci basterà cliccare avanti e attendere fino a che non apparirà la finestra che recita “Installazione del software completata per: USB Serial Port” e infine la classica icona di notifica che ci conferma che tutto è finito e andato a buon fine:



    Andando in Start -> Impostazioni -> Pannello di Controllo -> Sistema -> Hardware -> Gestione periferiche possiamo vedere che alla voce “Porte (COM e LPT)” abbiamo una porta seriale che prima non c’era:

    Nota: anche se nell'immagine l'interfaccia è identificata come COM9, a voi non potrebbe essere lo stesso. Il numero di COM viene infatti assegnato in base ad alcuni parametri che variano da computer a computer. L'importante, nel caso aveste più di una porta COM, potrebbe essere piuttosto ricordarsi su quale COM è installato il nostro adattatore USB.

    Come potrete vedere, staccando il nostro adattatore USB, la nuova porta COM scomparirà dall'elenco delle periferiche per poi ricomparire non appena la colleghiamo.

    Il vantaggio offerto dai chip prodotti dalla FTDI è quello (oltre al fatto di avere i drivers sempre aggiornati per numerosi sistemi operativi) di avere l'assegnazione sempre dello stesso numero di COM indipendentemente dalla porta USB sulla quale viene collegato, cosa che invece non viene effettuata da numerosi chip economici che non hanno nemmeno il supporto completo.